Delle poche strade che rimangono

febbraio 1, 2009

Delle strade lastricate di autunni irrisolti
d’un mondo senza vestiti, infreddolito,
ricorderò solo quelle che portano al tuo viso;
delle mie parole straziate e mortificate dalle nevi
non restano che i versi sulla carta,
mentre proprio per mano della carta
l’umanità s’estingue:
esangue il vento, freddo nel suo cammino,
sfiora i tetti che ci riparano da altre calamità
nominate negli incubi peggiori.
Di quelle vie, di quei sentieri interrotti
dal pianto del passato, dal silenzio del futuro,
rimarranno pochi ricordi, solo alcuni profili
di ombre, forse d’uomini un tempo grandi,
che ora lasciano il segno nella cenere
ed in essa rivolgono i loro ultimi saluti.
In fondo al pellegrinaggio resterà una
ed una sola strada: al cospetto dei tuoi anni
che rotolano celesti increspando le correnti,
tra i rumori degli spari ormai in lontananza,
i tuoi capelli color dell’ebano vivo
fluiranno nei miei occhi, zittendo la poesia,
e rimarranno le ultime cose importanti,
sopravvivranno gli elementi fondamentali:
quella tua diffusa e maestosa fragilità
che mi chiama a proteggere, che mi chiama
a compier missioni rischiose sui clivi del tuoi seni,
che nutre costantemente quell’imperturbabile mistero
aleggiante nei tuoi gesti, nelle tue parole,
che forse è la protezione contro gli inverni troppo freddi
o che più probabilmente è ciò che gli antichi
chiamarono déi, ciò che i moderni chiamarono Verità,
ciò che io chiamo Eros, Amore, Desiderio:
in ultima istanza, l’ultima cosa davvero importante
esistente in questo piccolo spicchio di universo,
misteriosamente,
sensualmente
Tuo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: